Djokovic diventa artista, il suo autoritratto spopola sui social

Ispirato (e stimolato) dal figlioletto Stefan, Novak Djokovic si è improvvisato "artista" per ingannare il tempo in questo periodo di forzato isolamento a causa della pandemia di coronavirus. Con tutti i tornei di tennis rinviati fino al il 7 giugno, incluso il Roland Garros, il campione serbo trascorre il suo tempo in casa godendosi l'amore della moglie Jelena e dei figli Stefan e Tara, rispettivamente di 5 e 2 anni. Nole ha disegnato se stesso, scrivendo nel post su Instagram: "L'ora d'arte di Stefan ha ispirato un nuovo studente (cioè il papà). Sono abbastanza contento della mia creazione. Ah! Ah! Un cavaliere del tennis non è una cosa facile da disegnare. Ho molto rispetto per gli artisti di talento nella #NoleFam". Poi l'invito a tutti i tifosi: "State a casa". Il video, che sta spopolando su Instagram, è già stato visualizzato da oltre mezzo milione di persone.