Cornavirus, l'appello dei campioni: da Alisson a Messi l'invito a non correre rischi

L'azzurro Gianluigi Buffon, ma anche Messi, Alisson e Xavi, fanno parte della squadra di 28 campioni del presente e del passato unita sotto i colori della Fifa e dell'Oms in un video che intende sensibilizzare tutti sui comportamenti da tenere per combattere la pandemia. «Passa il messaggio per dare un calcio al coronavirus», si intitola la campagna, che invita tutti a lavarsi le mani con frequenza, a non toccarsi il volto, a mantenere una distanza adeguata dagli altri, a tossire o starnutire in maniera corretta, a stare a casa se indisposti. La campagna è stata lanciata in via virtuale nella sede dell'Oms, a Ginevra, e il suo direttore generale, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha dato atto alla Fifa e al suo presidente, Gianni Infantino, di aver fin da subito aderito alle iniziative attuate per contrastare il virus. «Alcuni dei più grandi campioni hanno aderito alla campagna e sono uniti nel desiderio di far passare il messaggio per contrastare l'epidemia», ha detto Infantino.