Coronavirus a Roma, cartello vieta l'ingresso al bar a chi provien dalla Cina: «Nessuna discriminazione»

Coronavirus a Roma, rimosso il cartello contro chi arriva dalla Cina. La portavoce del bar dice «Nessuna discriminazione»