Alexa di Amazon testimone di un omicidio, sarà interrogata in tribunale

Gli smart speaker ci ascoltano o ci sentono? Registrano quanto accade a casa nostra oppure no? Alexa potrebbe essere l'unico testimone di un omicidio. Sembra una puntata di Black Mirror, ma è invece la realtà dei nostri giorni: Alexa, smart speaker di Amazon, potrebbe essere stato testimone di un omicidio in Florida lo scorso 12 luglio. Dovrà quindi "sedere" sui banchi del Tribunale per testimoniare perché potrebbe aver registrato qualcosa di importante e che quindi sarà esaminato dai periti. Gli smart speaker, "sentono" sempre le nostre parole anche se in teoria non dovrebbero "ascoltarle", quindi registrarle. Dall'esito di questo processo si capirà quindi se gli assistenti domestici siano effettivamente un rischio per la nostra privacy, e se risolvesse il caso costituirebbe un importante precedente.

Leggi anche:-- Arriva Laila, l’intelligenza artificiale dal cuore umano

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA