Video

Variante Omicron, Locatelli: «Eccessivo preoccuparsi»

«Preoccupati» per la variante Omicron «mi sembra un termine largamente eccessivo». A dirlo è Franco Locatelli, coordinatore del Cts e presidente del Css a Buongiorno su SkyTG24. «Sappiamo - aggiunge - che questa è una variante che ha avuto una diffusione importante in Sudafrica, il tempo che ci ha messo per diventare predominante è largamente ridotto rispetto alle altre varianti, c'è stato un incremento del 260% quasi dei casi in quel Paese: il tutto supporta una maggior contagiosità. Ma non abbiamo nessuna evidenza che possa provocare malattia più grave o sfuggire all'effetto protettivo dei vaccini in maniera importante».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Novembre 2021, 09:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA