video

Coronavirus, vaccino: speranze anche dalla Cina

Buoni risultati sulle scimmie dal vaccino contro la Covid-19 dell'azienda cinese Sinovac, che parallelamente ha iniziato una sperimentazione sull'uomo, su 144 volontari. Il risultato è stato pubblicato sul sito BioRxiv che condivide gli articoli scientifici non ancora revisionati per la pubblicazione su una rivista ufficiale. Il vaccino, che contiene il virus inattivato, ha protetto gli animali dall'infezione senza effetti collaterali e il 16 aprile sono iniziati gli studi sull'uomo, per valutare sicurezza e risposte immunitarie. La società spera di iniziare gli studi di fase II entro la metà di maggio su circa 1.000 persone. (a cura di Cristiano Sala)
Ultimo aggiornamento: Giovedì 30 Aprile 2020, 16:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA