Garbatella, Pelè fa gli auguri al quartiere per la festa del centenario

L'augurio che non ti aspetti. Per la festa del centenario dalla fondazione dello storico quartiere romano della Garbatella, arriva tramite un videomessaggio l'abbraccio "virtuale" della stella del calcio Edson Arantes do Nascimento, più comunemente conosciuto come Pelè. «Miei cari amici di Garbatella, mando a tutti voi un grande saluto e un grande abbraccio». Il campione brasiliano, vincitore di tre mondiali con la sua nazionale, era in compagnia dello scultore romano Dante Mortet, che gli ha "strappato" l'affettuoso saluto e un caloroso «viva la vida!».

Roma, la Garbatella compie 100 anni: «Ma quell'anima da paese è rimasta»

Garbatella, Claudio Amendola: «Noi, il set dei Cesaroni e i tanti inviti a pranzo»