Torino, grandinata record e allagamenti: traffico in tilt, evacuato un palazzo

Una spanna di grandine e fino a 72 millimetri di pioggia in un'ora a Torino. Il primo bilancio indica un albero caduto, allagamenti in diversi punti della città e traffico ovunque rallentato: il nubifragio si è abbattuto sulla città poco dopo le 15 a Torino. Chiuso il sottopasso di corso Regina Margherita, nei pressi del mercato di Porta Palazzo, chiuso al traffico anche lungo Stura. La situazione è costantemente monitorata dalla Protezione civile.




   I danni più rilevanti si registrano alla periferia nord della città . In particolare, in piazza Crispi  due famiglie sono state costrette a lasciare l'appartamento per infiltrazioni d'acqua. La sede della Circoscrizione 7, in corso Vercelli risulta inagibile, per via della possibile permanenza di acqua nelle controsoffittature. Inagibilità anche per la piscina Cecchi e per la bocciofila Fortino. In corso Vigevano, infine, uno stabile è stato evacuato. Per quanto riguarda il verde pubblico, oltre all'albero caduto in corso Re Umberto e posto sotto osservazione dai Vigili del fuoco per via delle radici esposte, sempre nella stessa zona di registrano due rami caduti, uno sulla carreggiata in corso degli Abruzzi,  un altro in corso Peschiera.