Terremoto Turchia: palazzi crollati, si cerca tra le macerie

Soccorritori al lavoro in Turchia tra le macerie di alcuni palazzi crollati in seguito alla scossa di magnitudo 6.8 che ha colpito l'est del Paese venerdì sera. Ci sarebbero almeno 14 morti e 300 feriti. L'epicentro nei pressi della città di Sivrice, nella provincia di Elazig.