Video

Soldi in cambio di video hard, sventato ricatto sessuale a Roma

Denunciato dalla Polizia di Stato per estorsione sessuale. L'uomo - un 48enne siciliano con numerosi precedenti di Polizia – è stato smascherato dagli agenti del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma. Dopo aver inviato una richiesta di amicizia ad una donna sul noto social network "Facebook", l'uomo ha intrapreso con lei una "relazione" basata su conversazioni, proseguite poi su Whatsapp. In seguito il 48enne aveva richiesto ed ottenuto delle immagini "hard" dalla donna, attraverso le quali aveva iniziato a "ricattarla", minacciandola di pubblicare sul social network il contenuto delle conversazioni tra loro intercorse e le foto erotiche ottenute, qualora non avesse ricevuto in tempi brevi la somma di 200 euro. (Cristina Pantaleoni - Agenzia MeridianaNotizie)
Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Settembre 2016, 12:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA