video

Silvia Romano, cocci di vetro contro le sue finestre a Milano

Se fosse confermato sarebbe un nuovo episodio inquietante intorno al rientro di Silvia Romano in Italia e nella sua casa milanese. I vicini che abitano al piano di sotto della cooperante hanno chiamato la polizia dopo avere rilevato che un qualche oggetto di vetro, forse una bottiglia, sarebbe andato in frantumi vicino alla loro finestra, una manciata di metri sotto quella dove Silvia Romano lunedì si era brevemente affacciata per dare un saluto al quartiere ed ai cronisti che avevano atteso il suo ritorno. La polizia ha compiuto rilievi sul posto, in coordinamento con la questura e la magistratura che ha già aperto un fascicolo per minacce aggravate all'indirizzo della volontaria 24 enne rimasta per 18 mesi nelle mani di bande armate nordafricane.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Maggio 2020, 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA