Premio Margutta 2019, dal cinema alla stampa: riconoscimento anche a Davide Desario, direttore di Leggo

Sfilata di stelle mercoledì 5 giugno a Palazzo Altemps a Roma per la 14esima edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti”. Uno dei più autorevoli appuntamenti culturali della città, firmato dal presidente Antonio Falanga.

Violante Placido (sezione Cinema), Enrico Brignano (sezione Teatro) e Andrea Delogu con il libro “Dove finiscono le parole. Storia semiseria di una dislessica” (sezione Letteratura) sono solo alcuni dei volti noti che hanno ritirato l’ambito riconoscimento. Tra i premiati anche il direttore di Leggo Davide Desario per la sezione Carta Stampata.

di Emiliana Costa (immagini Paolo Caprioli)