Nave Diciotti a Pozzallo, le operazioni di sbarco

I 509 migranti a bordo sulla Diciotti della Guardia Costiera sono sbarcati a Pozzallo dopo 7 giorni di navigazione. La maggioranza sono donne e minori non accompagnati. Durante la notte tra martedì e mercoledì, nel porto ragusano sono state svolte le operazioni di smistamento dei malati più gravi e di trasferimento nei centri di accoglienza per tutti gli altri. "L'assegnazione di un porto sicuro per i migranti soccorsi in mare è un imperativo umanitario urgente e deve avvenire nel più breve tempo possibile, non possono aspettare per giorni in mare" è il messaggio di Unhcr Italia nella Giornata mondiale del rifugiato che si celebra il 20 giugno.