video

Mascherine, il virus resiste «sino a 4 giorni» nello strato interno. Monouso da buttare

"Sul tessuto delle mascherine le particelle virali infettanti sono state rilevate fino a 24 ore dopo la contaminazione, mentre nello strato interno delle mascherine chirurgiche fino a 4 giorni dopo". È quanto rileva uno studio dell'Istituto Superiore di Sanità sul coronavirus, da cui emerge anche che il COVID-19 resiste meglio a temperature basse e in ambienti umidi. "Non si conosce quale sia la dose minima per infettare, anche perché dipende dalle difese immunitarie dei singoli individui. Pertanto, bisogna stare sempre molto attenti", raccomanda l'Istituto Superiore di Sanità.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Maggio 2020, 16:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA