Le Iene, "i furbetti della raccolta dei rifiuti" fanno infuriare il web

Ha scatenato un vero e proprio terremoto il servizio de Le Iene sulla presunta truffa della raccolta differenziata dei rifiuti non domestici a Roma. La Roma Multiservizi, che ha in appalto il servizio da Ama, non ritirerebbe regolarmente la spazzatura prodotta dalle attività commerciali. A rivelarlo è un operatore della società, che ha raccontato come l’attività avvenga di notte, quando le utenze sono chiuse. Filippo Roma ha contattato, tra gli altri, il sindaco Virginia Raggi, che si è detta all’oscuro di tutto promettendo un incontro con l’inviato. L’incontro non è avvenuto e sul web in tanti ora puntano il dito contro di lei, ritenendola inadeguata al ruolo che riveste. C’è anche però chi la difende, definendola vittima di un sistema marcio e corrotto. Intanto, il Campidoglio ha fatto sapere di aver dato mandato agli uffici di Roma Capitale di presentare un esposto contro la presunta truffa emersa dal servizio de Le Iene. Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE>> Renato Zero si scaglia contro Virginia Raggi per l'emergenza rifiuti: ecco cosa le dice