A Bologna il primo trapianto al mondo di vertebre, la riabilitazione del paziente

Effettuato in Italia, per la prima volta al mondo, un trapianto di vertebre umane. L'intervento è stato eseguito il 6 settembre scorso all'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna dall'équipe di Alessandro Gasbarrini, direttore della Chirurgia Vertebrale. Il paziente, che ora sta bene, è un uomo di 77 anni affetto da un tumore osseo. Le vertebre lombari colpite dalla malattia sono state rimosse e al loro posto ne sono state innestate quattro prelevate da un donatore e conservate nella Banca del Tessuto Muscolo-scheletrico dell'Emilia-Romagna.