Stato di emergenza, Meloni: «Conte irresponsabile e superficiale»

"Vi pare normale che noi abbiamo un presidente del Consiglio che arriva e dice alla stampa che lui pensa di prorogare lo stato di emergenza fino a fine dicembre, non curante del fatto che nessuna altra nazione in Europa ha prorogato lo stato di emergenza, come se questo non fosse drammatico anche agli occhi di un investitore che volesse investire in Italia? Si può lavorare così?". Queste le parole della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, parlando dal cantiere del Ponte di Genova. "Io sono basita dalla superficialità e dalla irresponsabilità che il presidente del Consiglio e il governo stanno portando avanti, perché probabilmente sono convinti che, poiché hanno avuto la possibilità di lavorare in estrema libertà grazie all'emergenza, conviene prorogare quella la libertà per avere mani libere e non dover rispondere ai dettami della democrazia. Noi su questo ovviamente facciamo un muro", ha concluso la Meloni. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Luglio 2020, 14:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA