Razzismo negli stadi, Salvini: «Balotelli fischiato perché antipatico»

(Agenzia Vista) Forlì, 11 novembre 2019 Razzismo negli stadi, Salvini: "Balotelli fischiato perche' antipatico" "Ci sono una marea di donne e di uomini che sono venuti dall’altra parte del mondo tanti anni fa, pagano le tasse e mandano i figli a scuola, questi sono miei fratelli e sorelle. Chi distingue gli essere umani in base al colore della pelle nel 2019 ha un problema. Balotelli viene fischiato non perché è nero ma perché è antipatico. Potrebbe essere alto, biondo e finlandese ma non cambierebbe molto" Così il leader della Lega Matteo Salvini a Forlì Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev