Governo, Berlusconi: «Attenti a una maggioranza improvvisata»

"Le coalizioni nascono prima del voto, non dopo. Un Governo non può nascere in laboratorio, basato su un contratto. Oggi mettiamo in guardia dal rischio di una nuova maggioranza tra diversi, improvvisata, che esiste solo in Parlamento e non nel Paese e non rispecchia la volontà degli elettori". Lo ha detto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi dopo aver incontrato al Quirinale il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella seconda giornata di consultazioni dopo la crisi di Governo.