Coronavirus, Zaia: «Clinicamente non siamo in emergenza»

«Clinicamente in questo momento non siamo in emergenza. Il che non significa che abbassiamo la guardia, siamo pronti e schierati e la prossima settimana spero di portare il piano di sanità pubblica che porteremo poi al Cts». Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante un punto stampa sugli aggiornamenti della situazione coronavirus. Facebook Zaia Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Ultimo aggiornamento: Venerdì 31 Luglio 2020, 14:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA