Beppe Sala: «A Milano palestre e piscine aperte da inizio giugno»

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha parlato dei futuri appuntamenti che attendono la città in merito all'emergenza coronavirus nel consueto videomessaggio postato su Facebook: «Palestre e piscine potranno essere aperte da inizio giugno. Per quanto riguarda gli impianti del Comune gestiti direttamente da Milano sport o in concessione, oggi vediamo che il 50% sono aperti, in particolare quelli focalizzati sulla pratica individuale come tennis, atletica o sport del genere. A tutti - ha sottolineato Sala - chiediamo comunque grande attenzione sull'igienizzazione dei locali e degli spazi, sul controllo del numero degli ingressi, e, come sempre, sul distanziamento».

Estate 2020, tutte al mare: costumi anni '80 e colori pastello