Treviso. «Futurismo di carta» al Museo Salce: colori sfavillanti, pubblicità e l'uomo che impersonifica la novità dell'industria Video

Video

TREVISO - Futurismo di carta "Immaginare l'universo con l'arte della pubblicità" al Museo nazionale collezione Salce dal primo marzo al 30 giugno. La mostra, curata da Elisabetta Pasqualin con la collaborazione di Sabina Collodel, è dedicata agli anni che precedono il secondo conflitto mondiale, quando, tra il 1930 e il 1940, il futurismo raggiunge l’apice del suo sviluppo, con l’aeropittura che, trasposta in grafica, esalta il volo e le imprese aviatorie, la vista dall’alto per riplasmarsi nell’avvicinamento al surrealismo.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Febbraio 2024, 17:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA