Torrente in secca, pompieri al lavoro per salvare i pesci con "travaso" d'acqua

Dal pomeriggio del 4 luglio il nucleo HCP (High Capacity Pumping) dei Vigili del fuoco di Verona ha lavorato per salvare la fauna ittica del torrente Alpone, in grave difficoltà a causa del livello dell'acqua molto basso.
Per far fronte a tale emergenza le squadre, utilizzando delle idrovore ad alta capacità di pompaggio, è stata prelevata acqua dal canale artificiale  e pompata nel torrente Alpone; l'obiettivo è quello di innalzare il livello dell'acqua e consentire ai pesci di sopravvivere.

Le operazioni sono programmata anche per i giorni successivi.
Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Luglio 2020, 20:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA