Napoli, 83enne uccide un uomo per i troppi schiamazzi

Infastidito dagli schiamazzi notturni provenienti da un chiosco, un 83enne ha sparato ai gestori dell'esercizio, uccidendo il titolare di 67 anni. È accaduto la notte scorsa a Palma Campania, nel Napoletano. Feriti anche la figlia e il genero della vittima. I carabinieri hanno arrestato l'anziano, rintracciato in stato di choc con la pistola semiautomatica regolarmente detenuta che aveva ancora un colpo in canna e uno nel caricatore. Si trova ora nel carcere di Poggioreale.