Virus cinese: allarme anche in Malesia, scanner termici in aeroporto

Allarme in tutti i Paesi asiatici per il coronavirus che in Cina ha già ucciso sei persone. In Malesia le autorità corrono ai ripari con l'installazione, negli aeroporti, di scanner termici per controllare le temperature dei visitatori. I primi apparecchi sono spuntati nello scalo di Kuala Lumpur.