Iraq, feriti 5 militari italiani in un attentato

In Iraq cinque militari italiani sono rimasti feriti in una esplosione. Tre versano in gravi condizioni, a quanto appreso da fonti della Difesa. Nella mattinata un ordigno artigianale è esploso al passaggio di un team misto di Forze Speciali italiane in Iraq, che stava svolgendo attività di mentoring alle forze di sicurezza irachene impegnate nella lotta al Daesh. I cinque militari coinvolti dall'esplosione sono stati prontamente soccorsi, evacuati con elicotteri Usa facenti parte della coalizione e trasportati in un ospedale Role 3, dove stanno ricevendo le cure del caso. Tre dei cinque militari versano in condizioni gravi ma non sarebbero in pericolo di vita.