Bella Ciao dai minareti di Smirne al posto della preghiera islamica, la protesta in Turchia

In pieno Ramadan, da diversi minareti delle moschee della città di Izmir (Smirne), in Turchia, sono risuonate le note di "Bella Ciao" al posto della rituale chiamata alla preghiera islamica. La celebre canzone partigiana è stata diffusa nella versione cantata dal gruppo musicale turco Grup Yorum, tre membri del quale sono morti lottando contro il regime di Recep Tayyip Erdogan. "Una provocazione", ha tuonato il presidente turco, che ha avviato un'inchiesta.