Barcellona, entra al commissariato gridando «Allah Akbar», ucciso

«Indaghiamo sui fatti di questa mattina a Cornella de Llobregat (l'incidente è avvenuto alle 6) - scrive la polizia catalana su twitter - per determinare le circostanze esatte e le motivazioni» del gesto. Un uomo è stato ucciso oggi dalla polizia dopo essere entrato armato di coltello in un commissariato in una località della Catalogna, al grido di «Allah Akbar».