Il delitto Mattarella nelle sale il 2 luglio - Lo speciale video

Il delitto Mattarella arriverà nelle sale italiane il prossimo 2 luglio. Il dramma diretto da Aurelio Grimaldi è  il primo film italiano inedito a uscire nei cinema dopo l'emergenza Covid-19.  Il 6 gennaio 1980 Il Presidente della Regione Siciliana Piersanti Mattarella si sta recando a Messa con la sua famiglia. Un giovane si avvicina al finestrino dell'auto e gli spara a sangue freddo, uccidendolo. Grimaldi racconta ai microfoni Leggo: “Piersanti Mattarella aveva nemici e amici e in Sicilia è stato lasciato solo. Quello che mi fa orrore è la responsabilità degli apparati politici. Il film denuncia tutto questo mostrando i fatti. Citando le sentenze giudiziarie”. (video e testo di Paola Schettino Nobile)