Aggressione Cinema America, la Polizia ferma quattro persone

(Agenzia Vista) Roma, 19 giugno 2019 Aggressione Cinema America, la Polizia ferma quattro persone La Digos della Questura di Roma ha identificato e denunciato 4 degli autori dell’aggressione del 16 giugno ai danni dei giovani dell’Associazione Cinema America.Nel corso della giornata di ieri, personale della Digos della Questura di Roma ha identificato e denunciato 4 degli autori dell’aggressione perpetrata nella notte dello scorso 16 giugno a Trastevere, in danno di alcuni giovani dell’Associazione Cinema America. L’indagine della Digos, complessa e serrata, è iniziata acquisendo e visionando tutte le immagini riprese nei luoghi di Trastevere, teatro dell’aggressione. I volti immortalati dalle telecamere di videosorveglianza, però, non erano riconducibili a soggetti noti. E’ allora che si è iniziato a scandagliare, in maniera certosina, tra tutti i personaggi conosciuti all’ambiente della Digos. Individuato uno degli autori dell’aggressione si è proceduto con una serrata e costante attività sul web, per riscostruire la sua rete di amicizie, e accertare così chi fossero i soggetti presenti con lui quella notte a Trastevere. Ininterrotti match tra le foto di facebook e i frame delle riprese della videosorveglianza hanno consentito alla Digos di individuare gli artefici dell’aggressione che, sentitisi scoperti, hanno iniziato ad oscurare i loro profili sul web, sperando di ostacolare la Polizia. I soggetti identificati e denunciati per lesioni aggravate sono 4, militanti nei gruppi di destra di Blocco Studentesco e Casa Pound. / Polizia Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev