Video

Green pass europeo, l'esordio all'aeroporto di Fiumicino

"Si apre, con il Green pass europeo, una fase di semplificazione per i viaggiatori. Oggi l'Italia è già pronta all'appuntamento previsto dall'Ue per l'introduzione del certificato digitale". Lo ha detto all'aeroporto di Fiumicino il direttore operazioni voli di Adr Ivan Bassato nel giorno di debutto del Green pass europeo. "Le persone che si imbarcano dall'estero per l'Italia potranno provare la loro titolarità ad entrare nel nostro Paese in base alle condizioni già previste, anche con il supporto di un sistema digitale. Lo potranno fare scaricandolo dai vari siti governativi - ha spiegato -. Possono entrare le persone che si sono vaccinate, le persone che si sono testate non prima delle 48 ore dall' ingresso nel territorio nazionale e quelle che sono guarite dal Covid. C'è quindi un modo più facile per provare che si è in una di queste condizioni. Chiaramente l'Italia, come stato Ue, si è anche impegnata a riconoscere i certificati digitali generati dagli altri Paesi stati membri. Non tutti sono pronti come l'Italia. Qualcuno si attrezzerà nelle settimane: c'è un periodo di transizione a livello Ue che parte oggi e termina il 12 agosto. Se non c'è la prova digitale si usa comunque la prova cartacea come è stato fino ad ieri". Dal punto di vista del traffico aereo c'è fiducia che il Green pass possa avere ricadute positive a Fiumicino: "Anche se non cambiano le regole d' ingresso nei vari Paesi ed anche se permangono differenze tra Stato Ue e Stato Ue il fatto che si utilizzano lo stesso supporto digitale e regole molto simili, ci aspettiamo che stimolerà i viaggi". "A giugno - ha detto Bassato - abbiamo avuto il volume di passeggero medio due volte superiore a giugno 2020. Ora c'è maggiore fiducia. In questo momento ci sono chiaramente scienza ancora criticità e difficoltà legata alle varianti: man mano che la trova soluzioni siamo confidenti che la fiducia crescerà. Continuiamo a lavorare per avere un trasporto aereo in sicurezza, gestire i flussi nei terminal in modo che nessuno dei passeggeri vada incontro a cattive sorprese. Con il Green pass le cose si semplificano molto", ha concluso.

(Servizio di Emiliano Bernardini - Video di Mino Ippoliti)


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Luglio 2021, 16:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA