Giulia Tramontano, avvocato Impagnatiello: "Perizia stabilirà se disturbato, anche lui vuole capire"

Video

 Giulia Gerardini, legale di Alessandro Impagnatiello, ha parlato al termine dell’udienza nella quale la corte d’Assise ha stabilito la perizia psichiatrica per il 31enne accusato dell’omicidio della fidanzata Giulia Tramontano: "I consulenti hanno dati contrastanti e quindi va nominato un perito per approfondire meglio. Non stiamo parlando di capacità di intendere e di volere, stiamo parlando di un approfondimento di criminodinatica e criminogenesi, ossia cosa è accaduto in lui in quel momento, da che disturbi è affetto, se ne è affetto. Il perito sarà in grado di risolvere tutti i dubbi"

Omicidio Tramontano: «Impagnatiello al mare con Giulia si scambiava 500 foto e messaggi whatsapp con l'altra ragazza». Disposta perizia psichiatrica

"Alessandro - prosegue la legale - vorrebbe avere delle risposte più chiare rispetto a quello che è accaduto. Ha dei dubbi, delle questioni su cui vorrebbe avere risposte: vuole sapere cosa è accaduto, perché è accaduto. Avete visto, è un ragazzo normale, non ha mai avuto depressività e non si spiega cosa sia successo. La premeditazioni verrà discussa alla conclusione, ora raccogliamo tutti gli elementi".


Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Giugno 2024, 17:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA