Frane e alluvioni in Italia, ecco le zone a maggior rischio: non c'è solo la Campania

Video

La frana che si è abbattuta su Casamicciola, sull'isola di Ischia, accende nuovamente i riflettori sulla fragilità del territorio italiano. In Italia, infatti, circa l’8,7% delle aree è a rischio medio o alto di frana. A rivelare le cifre allarmanti è il nuovo rapporto sul dissesto idrogeologico dell'Ispra: sono ben 7423 i comuni a rischio alluvioni, frane o erosione costiera, una cifra che rappresenta il 93,9% dei comuni italiani.

Ischia, le prime telefonate choc al 112: «C'è stata una grossa frana, non possiamo uscire» AUDIO

Tra le Regioni più a rischio, secondo il progetto IFFI (fenomeni franosi in Italia), oltre alla Campania, ci sono Valle D'Aosta, Liguria e Toscana. Tra le meno rischiose, invece, Veneto e Friuli Venezia-Giulia. Ma cosa fare in caso di pericolo? La Protezione Civile consiglia di allontanarsi velocemente dai corsi d'acqua, cercando un riparo in un posto il più stabile ed elevato possibile. Se si è al chiuso, meglio ripararsi sotto un tavolo o sotto dei muri portanti di casa.

Foto: Kikapress Music: "Summer" from Bensound.com
LEGGI ANCHE:-- Previsioni meteo, allerta arancione su alcune regioni. Nuovo ciclone in arrivo da Martedì 29 Novembre. Cosa potrebbe succedere

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Novembre 2022, 09:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA