DJ School, a Roma il corso professionale per i disc jockey di domani

di Emiliana Costa
Creare artisti a tutto tondo, che conoscano la musica e la sappiano produrre, in grado di intercettare i gusti del pubblico. È questo l’obiettivo della DJ School di Roma, il corso professionale che punta a formare i disc jockey di domani. La scuola, che ha sede nei prestigiosi Lead Studios – dove hanno registrato tra gli altri Beyoncé e Britney Spears - porta la firma di due personaggi autorevoli del panorama musicale, il discografico che lanciò Jovanotti, Claudio Donato e il produttore e direttore d’orchestra Mario Zannini Quirini, proprietario degli studios. Tra i corsi della scuola - che è stata la prima in Italia - tecniche di arrangiamento e produzione, missaggio e mastering. Oltre a numerose masterclass con importanti professionisti del settore.