Siracusa, maxi frode nel polo industriale di Augusta: 5 arresti e sequestri per 43 milioni

5 arresti e sequestri per oltre 43 milioni di euro. Sono i numeri di un'operazione della guardia di finanza di Augusta, nel Siracusano, che ha svelato un articolato sistema di frode a danno dello Stato. Il pubblico ministero titolare delle indagini ha richiesto l’emissione delle misure per reati fiscali, falsità materiale commessa dal privato, truffa, associazione a delinquere, sostituzione di persona e reati fallimentari.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Novembre 2019, 13:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA