Maltempo, meteo da "venerdì nero": treno di cicloni in arrivo sull'Italia

Video
L'Italia si prepara ad affrontare un ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche, con la formazione di un ciclone sul Mar Ligure che porterà piogge intense, forti venti, mareggiate e abbondanti nevicate sulle Alpi. Si prevede un "venerdì nero" caratterizzato da oltre un metro di neve fresca sulle Alpi orientali e un imbiancamento progressivo anche degli Appennini nei giorni successivi. Le precipitazioni, riportano le previsioni meteo, toccheranno vari settori dell'Italia, con i settori alpini e prealpini del Friuli Venezia Giulia dove si attendono oltre 100 millimetri di pioggia e nevicate abbondanti a quote in calo. I venti di burrasca forte e mare agitato con onde alte fino a 5 metri accompagneranno il maltempo. Sebbene il weekend porti un lieve miglioramento al Centro-Nord, il Sud sarà colpito da forti piogge e rovesci. Un altro ciclone in arrivo da domenica pomeriggio causerà un nuovo peggioramento al Centro-Nord, preludio a una settimana segnata da piogge e nevicate che potrebbero superare le quantità dell'intero inverno nell'ultima decade di febbraio.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio 2024, 09:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA