Corona trasferito dal carcere a un istituto di cura

Fabrizio Corona è stato trasferito dal carcere milanese di San Vittore a un istituto di cura vicino a Monza. Lo ha stabilito il giudice di sorveglianza con una decisione "umanitaria", come ha confermato uno dei suoi legali, l'avvocato Antonella Calcaterra. In questo modo l'ex re dei paparazzi potrà scontare la sua pena, che terminerà nel marzo 2024, durante le cure nella struttura dalla quale non potrà mai allontanarsi. Corona soffre di disturbi della personalità borderline, associati a tendenze narcisistiche e a episodi depressivi, come hanno rilevato gli psichiatri del carcere milanese. Da febbraio 2018 a marzo 2019 aveva usufruito di misure alternative poi revocate per le continue voiolazioni.