E’ morto a 74 anni l’attore Richard Kiel, lo ‘squalo’ nel film di James Bond

Si è spento a 74 anni Richard Kiel, l’attore che aveva interpretato il personaggio dello ‘ squalo’ in ‘La spia che mi amava’ e ‘Moonraker’, tra i film più noti con James Bond. Corporatura imponente, alto oltre 2 metri, Kiel era un grande caratterista. L’attore è morto in ospedale, ma la struttura sanitaria, il Saint Agnes Medical Center di Fresno, in California, non ha fornito dettagli sul decesso. Il primo ruolo importante di Kiel fu quello dell’alieno Kanamit in un episodio della serie tv Ai confini della realtà, nel 1959, ma il successo lo ottenne con il ruolo di Squalo, “Jaws” , il cattivo con i denti di acciaio con cui uccideva i suoi nemici.