Video

La bambina che non voleva cantare, Crescentini: "Nada si è commossa guardando il nostro film".

Carolina Crescentini offre una delle sue performance più toccanti nei panni di Viviana, madre di Nada, nel film La bambina che non voleva cantare. La pellicola, diretta da Costanza Quatriglio, è liberamente ispirata al libro Il mio cuore umano, scritto da Nada Malanima. Nella storia la piccola Nada si convince di poter guarire sua madre dalla depressione attraverso il potere della musica. «La musica occupa un ruolo fondamentale nella mia vita, è una magia sincera e silenziosa" ci racconta Crescentini. Non stentiamo a crederle: l'attrice romana ha sposato nel 2019 il cantautore Francesco Motta. Possiamo aspettarci un duetto? Lei ride: " Per il momento mi fa fare i cori delle sue canzoni. Per quanto mi riguarda non vedo l'ora che tornino i concerti dal vivo». La bambina che non voleva cantare andrà in onda su Raiuno il 10 marzo.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Febbraio 2021, 07:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA