Scontro auto-moto: centauro tenta frenata disperata ma viene sbalzato
di Luca Pozza

Scontro auto-moto: centauro tenta frenata disperata ma viene sbalzato. Intubato, è gravissimo Foto

MONTEBELLO - Un motociclista di 48 anni, residente a Cologna Veneta (Verona), è ricoverato in condizioni disperate all'ospedale di Vicenza a causa delle gravi ferite riportate in un incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 11 settembre, a Montebello Vicentino, nei pressi del sottopasso vicino al casello autostradale sulla A4 Serenissima.
 
 

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale il centauro, a bordo di una moto di grossa cilindrata, sopraggiungeva da Lonigo quando si è scontrato con una Ford Fusion, in quel momento impegnata in una manovra di svolta per immettersi sulla regionale 11 verso Verona.

L'impatto è stato violentissimo: il motociclista, che ha tentato una frenata disperata ma inutile, è finito contro la fiancata della Ford, per poi essere sbalzato a diversi metri di distanza. Le sue condizioni sono apparse subito molto serie, al punto da richiedere l'intervento dall'elicottero arrivato da Verona e atterrato in un prato adiacente alla statale.

I sanitari hanno subito preso in cura il 48enne, che è stato stabilizzato e intubato sul posto, per poi essere trasferito, sembre in elicottero, al San Bortolo, dove si trova attualmente ricoverato nel reparto di rianimazione. 
Nell'incidente sono rimasti feriti anche il conducente e i due passeggeri della Ford, che a causa del violento impatto è finita sopra lo spartitraffico: tutti e tre sono stati portati in ambulanza all'ospedale di Arzignano, ma le loro condizioni non destano preoccupazione.
Mercoledì 11 Settembre 2019, 16:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA