Sport, tornano a Terni i campionati italiani di Tennistavolo: è la prima rassegna giovanile che riparte in Europa
di Riccardo Marcelli

Sport, tornano a Terni i campionati italiani di Tennistavolo: è la prima rassegna giovanile che riparte in Europa

 Gli appassionati del tennis tavolo avranno come punto di riferimento ancora una volta Terni. La Federazione conferma il suo impegno sulla città, portando i migliori giovani d’Italia a disputare i Campionati italiani.

Sarà la prima rassegna giovanile in Europa in questo scorcio del 2021. «C’è grande desiderio da parte di tutti di mettersi alla prova e sono certo che assisteremo a gare emozionanti e spettacolari dopo la cancellazione dello scorso anno».

Dal 24 aprile al primo maggio il PalaDeSantis tornerà ad essere la casa del ping pong. Si svolgeranno, infatti, i Campionati italiani giovanili maschili e femminili, individuali e a squadre under 21 e Juniores. Il presidente federale Renato Di Napoli sottolinea proprio la voglia dell’impegno dopo lo stop imposto dalla pandemia.

In ambito individuale, come già avvenuto a fine gennaio in occasione dei Campionati Italiani Assoluti, si terranno solo le prove di singolare maschile e femminile, alle quali parteciperanno 93 atleti Juniores e 85 Under 21 e 44 atlete Juniores e 30 Under 21, per un totale di 252. A questi numeri vanno aggiunti tecnici, accompagnatori, arbitri e familiari. Un’altra boccata di ossigeno per le strutture ricettive dopo il memorial d’Aloja e in contemporanea con la prova di Enduro.

«Per primi –prosegue Di Napoli- andranno in campo i due settori di età maggiore, che saranno seguiti a giugno dagli altri tre». Già perché dal 23 giugno al 4 luglio, sarà dedicato ai settori Giovanissimi, Ragazzi e Allievi.

«Siamo felici che i nostri ragazzi, nonostante le difficoltà del periodo che stiamo vivendo, possano tornare a confrontarsi nella competizione cui tengono maggiormente, che assegna gli ambiti titoli, dopo la mancata disputa dell’edizione del 2020. C’è grande desiderio da parte di tutti di mettersi alla prova e sono certo che assisteremo a gare emozionanti e spettacolari. Ovviamente l'evento si svolgerà a porte chiuse e, per consentire ai nostri appassionati di seguire gli incontri, abbiamo previsto, una diretta streaming con due telecamere su altrettanti tavoli, che andrà in onda sul canale YouTube della Fitet. Ci sarà anche il live scoring e dunque tutti coloro che si collegheranno dalle proprie case avranno la possibilità di rimanere costantemente aggiornati per tutta la settimana sull’andamento dei campionati».

Chiaramente tutto ciò sarà all’insegna del rispetto delle normative antiCovid che sono ormai collaudate dalla Federazione all’interno dell’impianto ternano. La manifestazione, la prima rassegna nazionale giovanile a svolgersi in Europa nel 2021, sarà organizzata dalla Federazione Italiana Tennistavolo, con il patrocinio del Comune di Terni e della Regione Umbria. Partner dell'evento è la Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni e gli sponsor sono Stag, Gewiss, Iset Marketing e Human Tecar che, una volta tanto, vanno menzionati proprio per il sostegno alla ripartenza di questa disciplina sportiva. E per la città è un ulteriore banco di prova verso quella crescita sportiva invocata e che necessita, chiaramente, di idee e investimenti. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Aprile 2021, 19:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA