Campionati Nazionali Universitari, il Cus Perugia inciampa a Camerino: a marzo l’occasione per il riscatto

Campionati Nazionali Universitari, il Cus Perugia inciampa a Camerino: a marzo l’occasione per il riscatto

di Riccardo Gasperini

PERUGIA - Esordio complicato ai Campionati Nazionali Universitari per la blasonata selezione di pallavolo femminile del Cus Perugia. Nella trasferta a Camerino la squadra biancorossoblu, arrivata a ranghi ridotti, ha perso 3 a 1 (parziali 25-18, 27-25, 17-25, 26-24). Una sconfitta che ha comunque evidenziato la capacità di dare battaglia. Il risultato non pregiudica le possibilità di qualificazione alla fase finale. Per approdare all’epilogo della manifestazione tricolore riservata agli studenti iscritti nei vari Atenei d’Italia la selezione del Cus Perugia dovrà vincere con punteggio migliore la gara di ritorno, stavolta tra le mura amiche (martedì 26 marzo).

In avvio Camerino forza in battuta con Santarelli (9-3). Risposta a suon di ace Antignani (9-7). Aniballi si fa sentire in attacco ma il gioco non è privo di sbavature e Zanolin allunga di nuovo (19-13). Non cambia più nulla e un errore vale l'uno a zero. Alla ripresa Perugia spinge ancora dai nove metri e avanza (5-8).

Il gioco si sposta sulle bande con Borsella e Cantarini in evidenza e il divario si annulla (19-19). Allo sprint le biancorossoblu neutralizzano tre palle-set, ai vantaggi decisiva è Zanolin che raddoppia. Nella terza frazione Aniballi si scatena (7-14). Perugia trova coraggio: Urbani precisa in seconda linea e Cantarini letale a rete (11-18). Nel finale ancora Aniballi per il 2-1 nella conta dei set. Quarto set con Antignani ottima da fondo campo (5-12), ma si accende Scataglini che ricuce (13-14). Le perugine tengono il comando fino al 22-24. Ai vantaggi passa Camerino. Il collettivo del presidente Pier Luigi Cavicchi punta a riscattarsi nel prossimo step.

Camerino: Milletti 16, Santarelli 14, Borsella 7, Zanolin 7, Antonucci 6, Cichella, Zaccari, Ubaldi (L), Scataglini 8, Alessandrini, Morosi (L). N.E.: Marino. All.: Giorgio Iale.

Perugia: Aniballi 28, Cantarini 15, Antignani 10, Pericolini 3, Secci 2, Malatesta 5, Urbani (L), Belfiore 1. All.: Lyubomir Dimitrov Yotov.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio 2024, 08:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA