Dalla collaborazione tra Winelivery e CleanBnB nasce il concetto di Minibar 4.0 per tutti gli affitti di breve durata

Dalla collaborazione tra Winelivery e CleanBnB nasce il concetto di Minibar 4.0 per tutti gli affitti di breve durata

La diffusione degli affitti di breve termine, spesso con la prenotazione attraverso piattaforme online come Airbnb, è ormai un fatto consolidato. Spesso il servizio di ospitalità è anche migliore rispetto a quello offerto dalle tradizionali strutture alberghiere, anche se possono mancare alcuni servizi, come quello di minibar. Winelivery e CleanBnB si sono incontrati grazie alla piattaforma di Crowdfunding, CrowdFundMe, ed hanno deciso di collaborare per offrire agli ospiti di affitti a breve termine anche questo servizio.


Winelivery è il servizio di delivery di vino e bevande alcoliche con consegna in meno di 30 minuti a temperatura di consumo attivo nelle città di Milano, Torino, Bologna, Bergamo e Firenze che ha l’obiettivo di continuare ad espandersi su tutto il territorio nazionale e non solo. CleanBnB nasce con l’obiettivo di risolvere il problema della gestione quotidiana degli affitti di breve durata e si presenta come un efficace servizio capace di integrarsi a tutte quelle piattaforme di prenotazione di soggiorni brevi. In molte città italiane, CleanBnB gestisce per conto terzi gli appartamenti offrendo un servizio di ospitality di altissima qualità con un supporto a 360° ai proprietari. Da oggi infatti, in tutte le città in cui sono presenti entrambe le aziende, tutti coloro che avranno l’occasione di alloggiare in uno degli appartamenti gestiti da CleanBnB avranno la possibilità di usufruire del servizio di Winelivery ad un prezzo agevolato e non avranno più il problema di dover cercare l’enoteca o winebar più vicino se vorranno concedersi un brindisi durante la loro permanenza. Entrambe le aziende sono volte al problem solving di differenti esigenze e sono riuscite, unendosi, a trovare un modo per migliorare il servizio offerto a turisti e a coloro che viaggiano per lavoro. 


Nel mondo delle start up è fondamentale la capacità di collaborare tra realtà e questa è esattamente un esempio di come dall’unione di due servizi differenti si possa ottenere un risultato d’eccellenza. “Grazie alla nostra presenza nelle strutture gestite da CleanBnB sarà possibile servire un nuovo importante segmento di clientela, ossia i turisti.” afferma Francesco Magro CEO e co-fondatore di Winelivery “Siamo molto felici di poter sperimentare questa nuova modalità di servizio con un’altra realtà che ha molti punti in comune con la nostra sia in termini di percorso che in termini di ambizione di crescita.” Winelivery e CleanBnB vi aspettano quindi per rendere ancora migliore il vostro soggiorno nelle città di Milano, Bologna, Torino e Firenze, provare per credere!


Winelivery è un e-commerce con consegna gratuita in 30 minuti che ti porta a casa vino, birra e altri drink alla giusta temperatura in tutta zona urbana di Milano, Torino, Bologna, Firenze e Bergamo. Il servizio è stato lanciato nel Gennaio 2016 nella capitale lombarda dalla volontà di due giovani imprenditori di innovare il mondo delle bevande alcoliche attraverso nuove modalità di distribuzione dei prodotti: winelivery.com permette di ordinare le migliori bottiglie di vino o drink tramite sito o App (gratuita disponibile su Apple Store e Google Play) e consegna in meno di 30 minuti, a temperatura di degustazione. Senza costi aggiuntivi per la spedizione. winelivery.com offre un’ampia e selezionata offerta che include oltre 1500 referenze tra vini, birre, liquori, distillati, cocktail-kit, da cui è possibile ordinare tutti i giorni dalle 10:00 di mattina all’1:00 di notte, alle 2:00 durante il weekend. Oltre al servizio B2C winelivery.com offe anche un servizio B2B ad ora orientato ad aziende vinicole che non hanno un ufficio marketing proprio ma che vogliono pubblicizzare le proprie aziende online e un ulteriore servizio B2B dedicato al mondo Ho.Re.Ca. a cui è offerta la consegna rapida.


CleanBnB nasce come progetto sviluppato all’interno di Seed, incubatore di startup ad alto valore innovativo. Nel 2016 si costituisce come startup innovativa a Milano. Nei primi mesi di vita, supportata da un team di business angels, CleanBnB inizia subito a operare su alcuni appartamenti a Milano e a Febbraio dello stesso anno parte il primo aumento di capitale. Nel corso del 2016 le attività si espandono su Roma, Venezia, Bologna e Firenze, e nel 2017 si estendono a tutto il territorio nazionale, anche grazie all’ingresso in società di soggetti specializzati nell’investimento in startup quali Boost Heroes. A inizio 2018 CleanBnB opera su oltre 30 città coprendo anche numerose località turistiche e stagionali. A maggio 2018 CleanBnB chiude un aumento di capitale da 500mila euro e rafforza ulteriormente la propria presenza sul territorio nazionale. CleanBnB non è competitor di Airbnb o di Booking, ma utilizza queste e altre piattaforme per valorizzare gli immobili gestiti in affitto breve e ottimizzarne gli incassi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA