Stai programmando un viaggio all'estero? Ecco i cibi da evitare che possono causare anche la morte

Paese che vai, cibo tipico che trovi. Ma attenzione: non tutto ciò che è ampiamente diffuso sulle tavole di altri Paesi del mondo è sempre una prelibatezza innocua, al contrario alcuni piatti potrebbero essere addirittura mortali. Se state programmando un viaggio in Asia, attenti a consumare il cervello di scimmia, che potrebbe causare il morbo di Creutzfeldt-Jakob, una rara patologia neurodegenerativa che porta alla demenza progressiva fino alla morte. In Giappone, evitate il pesce palla e la medusa di Nomura: entrambi contengono sostanze velenosissime per l’uomo. Se invece state per fare un capatina in Cina, non fatevi tentare dalle cosiddette vongole al sangue: vengono servite crude, contengono un liquido di colore rosso e potrebbero causare dissenteria, epatite o tifo. Da non consumare crudi anche alcuni frutti come gli anacardi e le bacche di sambuco o il pangio, diffuso nel sud-est asiatico: potreste incorrere in gravi intossicazioni alimentari.
-- Mangiate insalata o frutta imbustata? Ecco cosa rischiate mangiandola... Gravi danni per la vostra salute
Lunedì 23 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME