Linguetta della lattina, ecco a cosa serve davvero il buco

Linguetta della lattina, ecco a cosa serve davvero il buco

  • 75
    share
Le lattine si assomigliano tutte: che contengano bibite alcoliche o analcoliche e a qualsiasi latitudine, ognuna possiede una linguetta di alluminio attaccata all'estremità superiore che permette di aprirla con semplicità. Su questa linguetta, brevettata nel 1980, c'è un buco che svolge diverse funzioni.

A cosa serve il mini taschino dei jeans? Ecco la risposta della Levi's



Il buco sulla linguetta delle lattine riduce l'utilizzo di materiale, quindi riduce sia i costi di produzione che l'impatto sull'ambiente. Rende più semplice afferrare la linguetta per agevolare l'apertura della lattina e infine ha un'utilità che non tutti conoscono: se non la si tira con troppa veemenza fino a strapparla, la linguetta può essere girata e diventare un reggi-cannuccia utile per non far risalire la cannuccia dall'interno della lattina. 


Sabato 11 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2018 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-08-11 14:22:26
Ma la trovate igienica questa linguetta che sta a contatto con ogni cosa e quando la apri si immerge beatamente nella bevanda????mah
2018-08-11 12:45:01
Ottimo brevetto ma perché in questo mondo pieno di leggi e regole sull’igiene a me questa linguetta che da chiusa puó entrare in contatto con ogni cosa e poi si immerge nella bevanda proprio non mi piace
DALLA HOME