Come lavare costume e asciugamano per il mare: il trucco che in pochi conoscono
di Michela Poi

Lavare costume e asciugamano per il mare: il trucco che in pochi conoscono

È tempo di vacanze: sole, mare, relax sono le tre parole d'ordine che ti sei imposta/o per goderti al meglio i giorni di ferie. Stai preparando la valigia ma ti accorgi che, a un anno di distanza, tutti gli accessori che ti servono sono ricolmi di polvere. Ed è panico. Segui i nostri 5 consigli per tirare di nuovo a lucido tutto quello che ti serve. 

Sei stato punto da qualcosa ma non è una zanzara? Come riconoscere le punture più fastidiose dell'estate

1. Ombrellone 

Oggetto fondamentale perchè tu possa rilassarti a bordo piscina o a riva. Per ripulirli da sabbia e polvere accumulata basta seguire pochi accorgimenti. Prendi il tuo ombrellone e - dall'asta fino alla stoffa - spazzola a secco. Poi, con un panno bagnato con acqua tiepida e sale, strofinalo per eliminare eventuali macchie.  Quando avrai finito, avvolgi l'ombrellone nella plastica di modo che non possa accumulare più polvere. Se vuoi un risultato perfetto, non tralasciare nemmeno asta e bacchette: per sicurezza passaci con un pennello un po' di antiruggine. 

2. Materassino

Comodo per una sosta relax dopo aver nuotato tanto, non puoi non portarlo con te durante la tua vacanza. Prima di metterlo in valigia, controlla però che non sia bucato (o che qualche insetto lo abbia bucato!). Prova a gonfiarlo e - se non ha nessun problema - ripuliscilo accuratamente con un panno bagnato. 

3. Costume

I costumi, se lavati adeguatamente, possono durare davvero tanti anni. Devi accertarti, però, che non ci siano macchie a rovinarlo. Per quelle di catrame, ad esempio, una soluzione veloce e pratica c'è: l'olio d'oliva.  Una pennellata, lasciata agire per qualche minuto, potrà eliminare completamente il problema dal tuo costume preferito.

4. Ciabatte da mare

Sfatiamo subito un mito: lavare le ciabatte da mare di plastica in lavatrice si può! Unica accortezza: impostare una bassissima temperatura. Per vedere di nuovo splendere le ciabatte in stoffa, invece, puoi utilizzare bicarbonato di sodio e limone.

5. Telo mare

Perchè non si rovini, il trucco è semplice: poggialo sulla sabbia soltanto e sempre dallo stesso lato. Una volta tornato/a a casa, preoccupati di appenderlo e farlo asciugare. Non prima di averlo sbattuto per eliminare i residui di sabbia. E se ci sono macchie come quelle di catrame, fai come per i costumi: usa l’olio di oliva.

 
Sabato 3 Agosto 2019, 21:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA