Gestire una libreria a piedi nudi su un atollo delle Maldive: come candidarsi per il lavoro dei sogni
di Silvia Natella

Gestire una libreria a piedi nudi su un atollo delle Maldive: come candidarsi per il lavoro dei sogni

Essere circondati dai libri e camminare a piedi scalzi in riva a un mare cristallino. Un sogno che potrebbe diventare realtà per il fortunato che sarà scelto come dipendente di una piccola libreria nell'Atollo Baa, alle Maldive. L'offerta di lavoro ha le sembianze di una vacanza vera e propria, all'insegna del relax e della lettura. E si è anche pagati per questo. L'azienda Ultimate Library, in collaborazione con il resort a cinque stelle Soneva Fushi, sta cercando un amante della lettura che voglia gestire per sei mesi l'attività.

Meteo, nuova "bomba" di caldo: addio tregua, temperature a 40 gradi
 
 

Per candidarsi occorre inviare entro il primo settembre il proprio curriculum e una lettera di presentazione. Difficile ottenere una risposta se non si posseggono determinati requisiti, ma si prevede un boom di candidature. Saranno prese in considerazione persone con una sfrenata passione per i libri e con la capacità di lavorare in team e a contatto con clienti di tutte le età. Bisogna, inoltre, saper scrivere e parlare un ottimo inglese e conoscere la letteratura classica e moderna.  

Dopo la selezione inizierà un periodo di un mese di formazione alle Maldive. Arrivato sulle incontaminate spiagge dell'atollo, il fortunato dovrà tenere un blog per raccontare come è la vita di un libraio su un isola quasi deserta e aggiornare i profili social di "Barefoot Bookseller". A questo link è possibile inviare la propria candidatura. 
Mercoledì 31 Luglio 2019, 17:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA