A Capri arriva «Dilbar», lo yacht più grande al mondo: è di un magnate russo
di Mariano Della Corte

A Capri arriva «Dilbar», lo yacht più grande al mondo: è di un magnate russo

  • 682
    share
Si apre con l’arrivo dei mega yacht a Capri il primo giorno d’estate con l’approdo di “Dilbar”, un panfilo di ben 156 metri di lunghezza, quasi 16 mila tonnellate di stazza, per un valore stimato di circa 650 milioni di euro. Il proprietario, amico di Putin, è  il magnate russo di origine uzbeka Alisher Usmanov, proprietario anche del quotidiano Kommersant e del provider Mail.Ru, considerato uno dei più ricchi uomini della federazione russa.

Lo yacht più grande al mondo ha gettato l’ancora nelle acque di Capri, al largo di Marina Piccola nelle ultime ore e già ha destato la curiosità di tanti turisti. Usmanov è anche azionista dell'Arsenal e nei mesi scorsi, secondo alcune notizie trapelate sui media, era interessato ad acquisire il Milan ma la voce fu poi smentita. Il "Dilbar" è stato anche votato migliore imbarcazione dell’anno 2017 dal World Superyacht Awards ed è dotato di 20 cabine per 40 passeggeri e 80 membri dell’equipaggio, ha lo spazio per l'atterraggio di due elicotteri, uno dei quali in dotazione.
Giovedì 21 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME