Whatsapp e coronavirus, novità in arrivo per gli utenti in quarantena

Whatsapp e coronavirus, novità in arrivo per gli utenti in quarantena

Novità in arrivo su Whatsapp per aiutare chi è in quarantena per coronavirus. Il servizio di messaggistica istantanea ha pensato a come far trascorrere al meglio l'isolamento forzato aumentando il numero di utenti che potranno partecipare ad una videochiamata. Finora per una videocall il limite massimo era di quattro persone simultaneamente. La funzione non è stata ancora rilasciata per tutti pubblicamente e non si sa quando e se sarà effettivamente rilasciata.

Leggi anche > Coronavirus, l'idea per la fase 2 dei ristoranti: plexiglass che divide i clienti ai tavoli

L'idea è di offrire un valido aiuto che vada oltre Facebook anche per videochiamate di lavoro. Conversazioni che solitamente venivano effettuate di persona, devono necessariamente passare per gli schermi degli smartphone, dei tablet o dei computer.

Spesso occorrono app che garantiscono videochiamate allargate, mentre utilizzare Whatsapp sarebbe più immediato.  Il timore è di essere vinti dalla concorrenza di Zoom o Skype, molto utilizzata in questo periodo. WhatsApp ha dunque deciso di spingere i propri sviluppatori a modificare le limitazioni dell'app. 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Aprile 2020, 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA