Coronavirus, la «casistica dei sintomi» che gira su WhatsApp è una fake news

Coronavirus, la «casistica dei sintomi» che gira su WhatsApp è una fake news

Coronavirus, quali sono i sintomi? Da qualche giorno sui social e su Whatsapp è diventata virale una tabella con la casistica dei sintomi più comuni riguardo influenza, raffreddore e Covid19, per aiutare i cittadini a capire se i propri sintomi possono essere di coronavirus o se devono tranquillizzarsi perché hanno un raffreddore o una semplice influenza.

Leggi anche > «In Lombardia ancora niente picco, al Sud un mese indietro. 40mila casi entro una settimana»

La tabella, secondo chi l’ha divulgata, era stata «diffusa dalla Croce Rossa». Ma state attenti, perché non è assolutamente vero, bensì si tratta di una delle tante fake news che ormai da settimane ci ammorbano, soprattutto sui social, e dalle quali vi invitiamo come sempre a diffidare. «Non abbiamo mai diffuso questa tabella», hanno smentito fonti della Croce Rossa, secondo quanto scrive Fanpage.



Nella foto si indicano come sintomi del coronavirus solo febbre, tosse, difficoltà respiratorie, stanchezza o debilitazione e catarro giallo-verdastro. Informazioni inesatte, perché sul sito del Ministero della Sanità si legge invece come il Covid19 possa presentarsi sia con sintomi lievi come raffreddore e mal di gola (oltre a tosse e febbre) sia con polmonite e difficoltà respiratorie. Il comportamento migliore da tenere in questi casi è quello di fare affidamento esclusivamente alle fonti ufficiali, ovvero il Ministero, la stessa Croce Rossa, l’Organizzazione Mondiale della Sanità e le altre autorità sanitarie italiane e internazionali.
Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Marzo 2020, 17:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA